Novissimum statutorum ac Venetarum legum volumen, duabus in partibus divisum, Aloysio Mocenigo venetiarum principi dicatum.

In-4 (25 cm) (1) c. (leone marciano) (11) c. 345 c. (8) 86 c. (8) 128 Marca editoriale al frontespizio: figura femminile raffigurante Venezia con una bilancia, la giustizia ed una spada; i leoni a fianco. Sul verso dell’occhietto (con titolo Novissima Veneta Statuta), alla carta 1 della prima parte e alla carta 1 dell’ultima parte (Statutorum ac Venetarum legum pars altera in qua Liber Promissionis Malefitij, & Decreta Criminalia continentur) tre incisioni xilografiche in cornice (Leone di San Marco tiene la zampa sul libro del Vangelo aperto con la scritta: Pax tibi Marce Evangelista meus). Iniziali xilografiche. Cartoncino rustico. Importante statuto veneto che comprende i primi cinque libri del doge Giacomo Tiepolo e il sesto del doge Andrea Dandolo, gli statuti dei giudici di petizione formati l’anno 1244, lel eggi antiche sotto il titolo di Consulta, la Legge Pisana formata l’anno 1492, la pratica del Palazzo di Venezia, le correzioni dei dogi Barbarigo, Loredan, Grimani, Gritti, Trevisan, Cicogna, Memo, Bembo, Priuli, Francesco Contarini, Erizzo, Carlo Contarini, Domenico Contarini e Alvise Contarini. Alcune pagine danneggiate da fori da tarlo, senza perdita di testo tranne parziali lettere.

SI EFFETTUANO STIME GRATUITE!

Vi offriamo una stima gratuita su libri, manoscritti e stampe antiche.
Ogni utente avrà diritto ad un’unica valutazione, su una singola opera.

  • LIBRERIA EMILIANA SNC

    SAN POLO 2941 CALLE LARGA PRIMA 30125 VENEZIA (VE)

  • PER INFO E APPUNTAMENTI

    +39 340 4115667 / +39 347 2979159 libreriaemiliana@libreriaemiliana.com